Le indicazioni sanitarie circa il distanziamento fisico e la protezione delle vie respiratorie hanno reso difficoltosa fin da fine febbraio la celebrazione del Sacramento della Penitenza. In questi mesi di pandemia la Misericordia di Dio ha trovato sicuramente altre strade per raggiungere e salvare i malati, i sofferenti, i fedeli di ogni luogo e condizione che, dalle loro case o dai letti d’ospedale, hanno invocato il Padre come unico salvatore della propria vita.

Ora però, alla luce delle recenti disposizioni e nel rispetto delle vigenti leggi civili, abbiamo pensato di riprendere la pratica della Confessione individuale in chiesa, organizzandoci nel modo seguente:

  • Essendo l’accesso ai luoghi di culto consentito, purché si evitino assembramenti, sarà possibile raggiungere la chiesa più vicina a casa come giustificato motivo dell’uscita, intendendo tale spostamento per quanto possibile nelle prossimità della propria abitazione. I fedeli che si recano in chiesa (anche nel caso della Confessione) possono autocertificare alle Forze di Polizia di muoversi per “situazione di necessità”. Raccomandiamo a chi riterrà di visitare la chiesa, il rispetto delle norme sul distanziamento fisico di almeno 1,5 metri e a mantenere indosso la mascherina anche all’interno dell’edificio sacro.
  • Il Rito della Confessione individuale si svolgerà non all’interno dei confessionali di legno, ma in un’area predisposta della chiesa: a Regina pacis nella cappella della Madonna; a san Martino davanti alla statua della Pietà; in santuario presso il transetto della sacrestia. La sedia del sacerdote e quella del penitente saranno distanziate di 1,5 metri e non potranno essere spostate o avvicinate.
  • Sia il sacerdote che il penitente saranno obbligati a mantenere indosso la mascherina durante la Confessione.
  • Lungo la navata della chiesa saranno approntate alcune sedie (contrassegnate da un foglio) ben distanziate per coloro che sono in attesa della Confessione. Non sarà possibile rimanere in fila in piedi nei pressi del luogo della Confessione.
  • Per questo periodo (finché non sarà possibile celebrare pubblicamente la Messa) i sacerdoti si renderanno disponibili tutti i giorni per le Confessioni individuali sostanzialmente in corrispondenza dei vecchi orari delle Messe e in altri orari del sabato, cioè:
 

Chiesa parrocchiale

San Martino

Santuario

Madonna della cintura

Chiesa parrocchiale

Regina Pacis

Lunedì

8.30-9.30

18.00-19.00

9.30-10.30

Martedì

8.30-9.30

18.00-19.00

9.30-10.30

Mercoledì

8.30-9.30

18.00-19.00

9.30-10.30

Giovedì

8.30-9.30

18.00-19.00

9.30-10.30

Venerdì

18.00-19.00

8.30-9.30

9.30-10.30

Sabato

10-30-12.00

10-30-12.00

10-30-12.00

I valori della prudenza e della responsabilità, fin dall’inizio di questa emergenza, hanno animato anche la Comunità cristiana di Cusano Milanino e i suoi preti, anzi ci hanno spinti ad attuare con sollecitudine e rigore i decreti civili ed ecclesiastici. Con la medesima sollecitudine, non senza prudente discernimento pratico, ci accingiamo ora ad entrare nella cosiddetta “fase due” ovvero la stagione di lenta riapertura. Ci affidiamo alla responsabilità personale di ogni membro della Comunità e ancor più confidiamo nella potente protezione della Beata Vergine Maria, venerata nella nostra Città col titolo di “Madonna della cintura”.

I preti di Cusano Milanino

Cusano Milanino, 6 maggio 2020

Riferimenti normativi:

  • Decreto Legge 25 marzo 2020, n. 19;
  • Nota del Ministero dell’Interno del 27 marzo 2020;
  • FAQ sulle misure adottate dal Governo, disponibili al sito http://www.governo.it/it/faq-iorestoacasa e al sito http://www.governo.it/it/faq-fasedue; si vedano, in particolar modo, le sezioni “Spostamenti”;
  • Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 26 aprile 2020;
  • Nota del Ministero dell’Interno del 29 aprile 2020;
  • Note CEI del 30 aprile 2020 e del 2 maggio 2020;
  • Nota del vicario generale della diocesi di Milano del 30 aprile 2020;
  • Nota dell’Avvocatura della Curia arcivescovile di Milano aggiornata al 4 maggio 2020.

    SEGRETERIA PARROCCHIA SAN MARTINO E L'IMMACOLATA

    P.za Marcellino da Cusano, 2

    Tel. 026192214

    SEGRETERIA PARROCCHIA
    REGINA PACIS

    Via Lauro, 1

    Tel. 02/6193094

    SEGRETERIA ORATORIO
    SAN MARTINO

    Via Pedretti, 37